18 giugno 2013 CAMBIA LA VITA NEL CONDOMINIO UNISCITI A NOI IN DIFESA DEI DIRITTI DEI CONDOMINI

18 giugno 2013 CAMBIA LA VITA NEL CONDOMINIO UNISCITI A NOI IN DIFESA DEI DIRITTI DEI CONDOMINI

sabato 8 marzo 2014

ACCADE IN UN CONDOMINIO DELLA ZONA TRE DEL COMUNE DI MILANO:Gli abusi edilizi continuano



RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO
«Con il PG5934/2014 COMUNE DI MILANO Sportello Unico SI ORDINA DI SOSPENDERE LE OPERE IN CORSO E DI TENERLE SOSPESE FINO ALLA REGOLARIZZAZIONE DEL PROGETTO ED AL RICEVIMENTO DEL PROVVEDIMENTO DI REVOCA.


E’ SCRITTO NELL’ORDINANZA: "LA  POLIZIA LOCALE E’ INVITATA A 
SORVEGLIARE L’OSSERVANZA DEL PRESENTE PROVVEDIMENTO, RIFERENDO TEMPESTIVAMENTE  SU QUANTO RILEVATO IN LUOGO E SULLE STATO DI AVANZAMENTO DEI LAVORI."

VENERDI’ SEI MARZO 2014-TRE o QUATTRO OPERAI RIPRENDONO I LAVORI.

ALCUNI CONDOMINI PER COLLABORARE PER IL RISPETTO DELL’ORDINANZA hanno segnalato la ripresa dei lavori telefonato all’ Amministratore del Condominio, alla Polizia locale al n° 020208 e al Comune di Milano al n° 02 88466750 Segreteria Direzione Servizio e per chiedere informazioni.

TRASPARENZA VIOLATA-NEL CANTIERE: Nessuna tabella dei lavori è stata esposta..
La mancanza del cartello d’Inizio Attività (S.C.I.A.)- Permesso di Costruire (anche a sanatoria o a sanatoria e ulteriori opere da eseguire a completamento)  e con tutte le  informazioni quali:   tipologia d’intervento da realizzare; 
  1. tipologia d’intervento da realizzare
  2. permesso di costruire o altra autorizzazione
  3. generalità del committente
  4. generalità dell’impresa costruttrice
  5. generalità dei subappaltatori;
  6. generalità del progettista;
  7. generalità direttore dei lavori
  8. generalità del progettista strutturale;
  9. generalità del direttore lavori strutturale
  10. generalità del coordinatore per la progettazione e quello per l’esecuzione dei lavori
  11.  generalità del responsabile della sicurezza
  12.  generalità del progettista e D.L. impianto elettrico;
  13. generalità del progettista e D.L. impianto meccanico;

ha indotto i condomini a continue telefonate inutili alla polizia locale e al Comune.

Nel primo pomeriggio una telefonata dal Comune di Milano ( 02 88466750 informa un condomino : “ IL DIRETTORE DEL SERVIZIO MI HA DATO INCARICO DI RIFERIRE CHE IL GIORNO quattro marzo 2014  E’ STATA PRESENTATA LA (S.C.I.A) “ NO COMMENT.»

Nessun commento:

Posta un commento